domenica 17 luglio 2011

Disoccupato rompe vetrine per farsi arrestare.

Disoccupato e in preda allo sconforto, ha infranto con due martellate la porta a vetri di una banca a Firenze, in viale Talenti, apposta per farsi arrestare e andare in carcere.
Protagonista, un giovane di Trapani, 28 anni, arrestato ieri sera per danneggiamento aggravato. Ai carabinieri ha spiegato che per lui, senza lavoro e senza soldi, il carcere e' l'unico rifugio sicuro mentre tutto gli sta andando storto. Il giovane vive con la madre a Trapani e da tre giorni girovaga per l'Italia. Dopo Roma, e' arrivato ieri sera a Firenze spendendo per il treno gli ultimi soldi.

A commento di questa notizia dichiaro che secondo me questo caso potrebbe rappresentare un precedente pericoloso.
BlogItalia - La directory italiana dei blog antivirus gratis "Spintrade Network"